Assicurazione di viaggio...tranquillità ad un prezzo ragionevole

Scritto da admin. Postato in "Boarding Pass"

.

Un nuovo viaggio ci regala entusiasmo e curiosità raramente comparabili con qualsiasi altra sensazione. Visitare, scoprire, ma soprattutto vivere luoghi non prima conosciuti è davvero qualcosa di unico e le emozioni che si provano sono indescrivibili Si può viaggiare da soli, con le persone care, in gruppi organizzati o anche con il proprio animale domestico, che è parte integrante della propria vita. A volte si aspetta questo momento per un anno intero, ma quando le cose prima o dopo la partenza non vanno nei modi e termini desiderati per cause impreviste, il disappunto è davvero grande. E allora, cosa si può fare? La risposta è tanto semplice quanto scoraggiante: poco o niente, a meno che non si sia in possesso di un'assicurazione di viaggio.

L’offerta per le coperture di rischi del genere sono numerose. Esistono polizze assicurative per un singolo viaggio, per viaggi multipli, e ce ne sono anche con durata annuale e/o  per un numero illimitato di viaggi. Ovviamente le coperture che queste ultime offrono sono molteplici e spesso personalizzabili. Da quelle “base”, che includono l'assistenza sanitaria (che è obbligatoria per l'ingresso in alcuni Stati) ed il rimborso delle spese mediche, ad altre più articolate che includono perdita del volo, smarrimento, furto o danneggiamento del bagaglio, fino ad arrivare ai casi più estremi, quali ad esempio il rimpatrio.

I premi, ovviamente, variano in funzione della copertura scelta, anche se solitamente non dovrebbero avere una sensibile incidenza sul vostro pacchetto o servizio turistico.

Molto importante, soprattutto per chi prenota con grande preavviso, è l'assicurazione contro l'annullamento. Utile quando la cattiva sorte si intromette tra il viaggio ed il viaggiatore. In questo caso sarà possibile recuperare buona parte delle spese sostenute, sempre che il contratto assicurativo preveda la causa dell'annullamento del viaggio.

Eventualità che, ancorché non auspicabile, può comunque verificarsi, purtroppo, di tanto in tanto, anche perché fa parte dell’imponderabile del nostro quotidiano vivere e di tutto ciò che è legato agli spostamenti.

PgL

Questo blog non e' una testata giornalistica ed e' aggiornato senza periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Questo sito utilizza anche cookie di profilazione per inviarle pubblicità e servizi in linea con le sue preferenze. Per saperne di più consulti la nostra Cookie Policy. Proseguendo la navigazione acconsente all'uso dei cookie.