Ischia - Italia

Scritto da admin. Postato in Mondo

Ischia
Ischia nell’immaginario collettivo del turista è immediatamente correlata alla parola “centro benessere”, vista la particolare attitudine ed alle politiche commerciali e turistiche che l’isola ha sviluppato durante la sua storia, e che gli ha permesso di divenire una meta ambita e battuta per quasi 365 giorni all’anno. Il modo più semplice è per raggiungere “ l’isola del wellness” è il treno fino alla stazione di Napoli centrale. Ma anche chi va in auto, oppure atterra all’aeroporto di Capodichino, deve per forza raggiungere i due porti napoletani (Molo Beverello, quello più grande, oppure Porto Mergellina) e imbarcarsi per raggiungere l’isola. L’aeroporto dista invece una trentina di minuti, ma una volta atterrati troverete un efficiente servizio di autobus. Il viaggio da Napoli a Ischia dura circa un’ora e mezzo con il traghetto e circa 50 minuti con l’aliscafo. Per quanto riguarda la ristorazione, le decine di ristoranti presenti sull’isola offrono il meglio del mare: tante specialità a base di pesce che non si possono assolutamente non assaggiare.
 
Ma chi va ad Ischia non può mancare anche al classico appuntamento con la pizza. Da provare le tante specialità di pasticcerie. Alcune aziende agrituristiche offrono pasti preparati con i prodotti locali secondo la tradizione. Da segnalare, infine, le enoteche dove è possibile assaggiare i buoni vini locali. Insomma, Ischia è un’esperienza che ogni gourmet o “buona forchetta” che sia apprezzerà sicuramente.
 
L’offerta ricettiva invece è molto variegata ed offre soluzioni per tutte le tasche. Si va dunque dagli alberghi di lusso con delle SPA eccellenti agli hotel, dai residence alle pensioni ed a ottimi B&B. Naturalmente, più ci si avvicina all’alta stagione (ovvero metà agosto) e maggiore sarà il prezzo. Chi vuole spendere poco può allora cercarsi un bel camping: soluzione che garantisce indipendenza senza svuotarsi le tasche. Negli ultimi anni è cresciuto anche il numero di affittacamere e Bed and Breakfast vista la tendenza e l’importanza che stanno assumendo nel comparto con ottimi rapporti qualità/prezzo. Ulteriori soluzioni di alloggio sono offerte dalle agenzie immobiliari oppure nei pacchetti turistici “all inclusive” (trasporto,escursioni,massaggi, ecc).
 

Gli amanti della storia e della cultura non si lasceranno scappare il Castello Aragonese, costruito da Gerone di Siracusa, nel 474 a.C., da cui inizialmente prendeva il nome di Castel Gerone o Castello Geronda. E neppure la Cattedrale. La chiesa è di epoca medievale, ristrutturata più volte nel corso dei secoli fino alla metà del 1700, prima di cadere definitivamente nel 1809. Occhio anche alla Chiesa dell’ Immacolata e Convento delle Clarisse della Consolazione e al Bagno penale.

Questo blog non e' una testata giornalistica ed e' aggiornato senza periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

Questo sito utilizza anche cookie di profilazione per inviarle pubblicità e servizi in linea con le sue preferenze. Per saperne di più consulti la nostra Cookie Policy. Proseguendo la navigazione acconsente all'uso dei cookie.